Liliana Paganini

Liliana Paganini

Mi chiamo Liliana Paganini, sono nata a Roma, concedetemi di non dirvi quando, anche se dalle foto potete immaginare che non sono proprio giovanissima. Sin da piccola ho amato l’arte in tutte le sue forme. Disegnavo, leggevo tanto e giocavo con i miei cugini a fare il teatro. Crescendo ho continuato a coltivare questi interessi e ne ho fatto la mia professione. Prestissimo ho incontrato il teatro, prima quello sperimentale, poi i Teatri Stabili. Ho studiato pittura e spettacolo, e mi sono appassionata anche alla scrittura e al cinema. Con l’avvento della strumentazione digitale ho potuto girare alcuni video e finalmente ho riunito tutte le mie iniziali passioni.

Si diploma in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma, è allieva di Gentilini, Ciarrocchi, Ludovisi e Del Guercio.
A Parigi, frequenta l’École Internationale de Théâtre Jacques Lecoq.
In Italia consegue la laurea Specialistica in Scienze dello Spettacolo e della Produzione Multimediale e successivamente il Dottorato di Ricerca in Storia della Cultura e della Tecnica con una tesi su: la metafisica nel teatro di Eugène Ionesco.
Attrice di teatro, ha iniziato giovanissima con il teatro sperimentale della Scuola Romana, ha fatto parte poi delle compagnie degli Stabili di Roma e Palermo sotto la direzione di registi tra i migliori della scena italiana: Giancarlo Sepe, Roberto Guicciardini, Luigi Squarzina, Mario Missiroli, Pietro Carriglio e Maurizio Scaparro e, in cinema, da Federico Fellini e Giuseppe Ferrara.
Come autrice ha scritto favole, racconti e molti testi teatrali, anche tradotti in inglese e spagnolo.
Per i programmi radio RAI ha scritto favole, racconti e diversi sceneggiati.
Nella drammaturgia ha avuto ampi riconoscimenti e premi.

Nazionalità: Italia Sito web: https://lilianapaganini.net/

Film

Escape in the night