Paola Manno

Paola Manno

PAOLA MANNO, nata nel 1980, nonna dei minatori di carbone italiani, si è laureata in letteratura italiana presso l'Università di Lecce. Ha conseguito il Master in Scrittura per il Cinema (ELICIT) presso l'Università di Bruxelles, dove ha diretto il suo secondo documentario "Salento terra di Popoli", prodotto da The Dardenne Brothers. Successivamente ha lavorato per due anni come project manager per il Programma MEDIA dell'Unione Europea.
Nel 2010 è tornata in Italia dove ha diretto diversi documentari in formato digitale.
"La guerra dei mariti", prodotto da Minerva Pictures e Istituto Luce, ha vinto il Nastro d'Argento al Taormina Film Festival nel 2012 ed è stato nominato Miglior Documentario al Festival "A Corto di donne" di Pozzuoli. "La guerra dei mariti" è stata anche selezionata da Viaemilia docfilm (ed.2013) e di Ischia Film Festival nel 2014. Inoltre, è stato premiato come miglior documentario al Salento Rainbow Film Festival nel 2016.

Nazionalità: Italia

Film

Hug me