Antica sostanza per nuove forme Un film di Andrea Zambelli

Non disponibile

La contemporanea Interpretazione di alcuni concetti chiave dell’Hagakure –il codice dei Samurai-, elaborata da un praticante di Parkour, la disciplina metropolitana il cui scopo è spostarsi nel modo più efficiente possibile superando ostacoli e tracciando percorsi che appaiono impossibili.

Parlando con Federico a proposito del Parkour, sono rimasto colpito dalle analogie che questa disciplina condivide con alcune tematiche proprie delle arti marziali tradizionali. In particolare alcuni metodi di allenamento e la predisposizione di spirito con cui “Gato” affronta un ostacolo mi hanno ricordato dei passi dell’Hagakure, il codice dei Samurai. Il muro da superare come metafora dei propri limiti, l’addestramento fisico e mentale come metodo per il loro superamento.

RegiaAndrea Zambelli Nazione Italia Tag Zambelli Andrea
In rassegna

Walls and Borders