Shalom Un film di Roberto Mariotti

In mezzo al deserto, un checkpoint israeliano. Due giovani palestinesi, un ragazzo e la sorella, cercano di oltrepassarlo ma con scarso successo. Poco distante, un soldato israeliano osserva la scena, senza intervenire. La sera stessa, il soldato israeliano beve alcol in un bar, è solo, ha l’aria triste e sta ripensando a quello a cui aveva assistito. Improvvisamente, un ragazzino entra nel bar e gli consegna un biglietto. Il soldato lo legge ed il suo volto si distende, l’espressione cambia in un tentativo di sorriso. Il soldato raggiunge il molo, accende la barca a motore e prende il largo, allontanandosi per diverse miglia dalla terraferma. Il motoscafo solca le onde verso l’orizzonte, finché non raggiunge una piccola barca a remi, ferma in mezzo al mare e con a bordo i due giovani palestinesi. Le due barche arrivano a toccarsi, il ragazzo palestinese aiuta la sorella a trasbordare nell’altra barca, poi afferra i remi e torna verso la terraferma, mentre il soldato israeliano abbraccia la ragazza palestinese e la bacia appassionatamente. La loro storia d’amore è possibile laddove non esistono muri e confini… è possibile solo in mezzo al mare.

RegiaRoberto Mariotti GeneriCortometraggio Nazione Italia Tag Mariotti Roberto