Italiani nella Brigata Garibaldi

Circa cinquemila antifascisti italiani partecipano alla guerra di Spagna, nelle milizie, nelle Brigate Internazionali e in unità dell’esercito repubblicano. Tra loro non pochi hanno ruoli di comando, a cominciare da Luigi Longo che è ispettore generale delle brigate. Il battaglione Garibaldi, poi diventato brigata, partecipa a tutte le battaglie, dalla difesa di Madrid all’Ebro. Esaltante, anche per il significato morale, il suo ruolo nella battaglia di Guadalajara, prima sconfitta internazionale di Mussolini e del fascismo.

Leggi tutto