La guerra di Spagna La guerra di Spagna

Nel luglio del 1936 un colpo di stato militare minaccia la giovane democrazia spagnola. Il golpe, fallito nelle principali città industriali e operaie, trova aiuti internazionali nell’Italia fascista e nella Germania nazista. Diventa così una guerra civile tra fascisti e antifascisti, anticipatrice della seconda guerra mondiale, alla quale parteciperanno più di 50.000 volontari antifascisti provenienti da 53 nazioni diversi.