Episodio rurale Un film di Andrea Fenoglio, Diego Mometti

L’intreccio tra zone rurali e zone urbane si rafforza sempre più. Il racconto di Silvano Galfione, pastore e casaro del Pinerolese, documenta lo scontro tra lo spirito cittadino che va a riabitare la campagna e l’agricoltore che lavora la campagna. Il tanfo, le zanzare, gli inconvenienti naturali per l’agricoltore diventano elementi insopportabili per il “cittadino rurale". Sul racconto di Galfione scorrono delle sequenze che mostrano alcuni brandelli di campagna Pinerolese attraversati dalla tangenziale. Muri e bordure di una “Rururbanizazione".

Abbiamo ricavato questo episodio da un lavoro più ampio che porterà ad una serie documentaria dal titolo “PAESAGGI DEL MONDO – agricoltura, ecologia e futuro nel Pinerolese”. Con questo progetto, costruito con l’associazione Pensieri in piazza di Pinerolo, vogliamo parlare di ecologia come attività sistemica che ha come obbiettivo quello di creare cicli chiusi che coinvolgono produzioni alimentari, artigianali e industriali. Attività capaci di sorpassare il processo antropico sregolato nel quale gli scarti di produzione vengono liberati nell’ambiente, che considerino gli scarti non più come rifiuti ma come l’ultimo anello e contemporaneamente il primo della trasformazione della materia e dell’agricoltura.
L’uomo, secondo questa prospettiva, smette i panni del cacciatore-raccoglitore-trasformatore, totalmente dipendente dall’ambiente esterno e diventa “generatore di ambienti”, contribuisce coscientemente a creare l’habitat dove si insedia. L’uomo cerca la mente della natura, riflette tramite essa e condivide, oltre allo spazio fisico della materia biologica, le sue idee, crea delle variazioni.

RegiaAndrea Fenoglio, Diego Mometti GeneriCortometraggio Nazione Italia Tag Fenoglio Andrea / mometti Diego