Ma l’amor mio non muore Un film di Claudio Di Mambro, Luca Mandrile, Umberto Migliaccio

Essere partigiani e partigiane non vuol dire solamente aver vissuto un’esperienza di 20 mesi di guerra civile. Gli echi di quella storia risuonano ancora oggi nelle vite dei protagonisti di allora come nelle contraddizioni della contemporaneità.

Attraverso le storie di vita di alcuni partigiani e partigiane che parteciparono alla Resistenza nella zona del Cuneese, si racconta quell’esperienza di ribellione e di lotta vissuta da una generazione cresciuta interamente durante il ventennio della dittatura fascista.
Chi sono e come vivono oggi i protagonisti di allora, come leggono gli avvenimenti di quegli anni anche alla luce dei continui tentativi revisionistici e più in generale di fronte al crescente rischio dell’oblio?

Cast

Nardo Dunchi, Anita Barbero, Piero Formento, Nazzareno Peano,Roberto Roata,Renato Marchiaro,Matteo Ravera,Liliana Pellegrino

RegiaClaudio Di Mambro, Luca Mandrile, Umberto Migliaccio ProduttoreTodomodo GeneriDocumentario Anno 2008 Nazione Italia Tag Di Mambro Claudio / mandrile Luca / migliaccio Umberto
Ma l'amor mio non muore locandina verticale
Trailer Ma l’amor mio non muore