Postales colombianas Un film di Ricardo Coral Dorado

Commedia noir sui "falsos positivos": 2500 omicidi accertati da parte dell'esercito colombiano di persone fatte passare per membri delle FARC

VERSIONE ORIGINALE IN LINGUA SPAGNOLA CON SOTTOTITOLI IN INGLESE
in collaborazione con indyon.tv

Piedad, Caridad e Fanny, donne intellettuali, femministe, ben inserite professionalmente, autonome e di classe media, si ritrovano una notte per condividere le proprie esperienze di vita, i ricordi, i punti di vista. Quella stessa notte incontrano tre uomini all’apparenza normali che finiranno per diventare i loro carnefici. Perché l’ente per il quale lavorano ha ordinato loro di consegnare nuovi “falsos positivos”.
I “falsos positivos” erano persone di quartieri popolari e zone rurali della Colombia, assassinati dall’esercito, che li spacciava poi per guerriglieri. Ci sono più di duemilacinquecento casi accertati di “falsos positivos”.
Una commedia dal sapore noir che, nell’uso della fotografia, del montaggio e della stessa recitazione, si avvicina al documentario. Il tentativo di fare un cinema iscritto in una corrente naturalista che conduca lo spettatore, attraverso l’emozione, ad una riflessione sulla predestinazione, la violenza e il potere, senza fuggire dallo humor.

Festival

Cinema Latinoamericano - Trieste Miglior sceneggiatura 2011 Cinema Latinoamericano - Trieste Premio del pubblico 2011

Cast

Sceneggiatura: Ricardo Coral Dorado
Fotografia: Carlos Arango De Montis
Montaggio: María Victoria Soler
Musica: Carles Fontova
Suono: Yesid Vásquez
Interpreti: Luz Stella Luengas, Adriana Campos, Alexandra Escobar, Luis Hernando Forero, Nicolás Rincón, Daniel Rocha
Produttore: Linithd Aparicio Blackburn
Produzione: Calle Luna Producciones S.A.
Anno di produzione: 2010

RegiaRicardo Coral Dorado Generilungometraggio, storico Durata 94 Anno 2011 Nazione Colombia Formato 35mm Tag Ricardo Coral Dorado
Postales colombianas