in STREAMING a PAGAMENTO da GENNAIO 2020

Politica e rivolta

Nelle differenze generazionali tra i tre autori la visione politica si declina in pratiche diverse, ma sempre secondo un sentire comune cinematografico, frutto della scelta, trasformatasi poi in una vera e propria rivendicazione, di una marginalità autoriale.
Il cinema diventa uno strumento, se non una vera e propria arma per trasformare la realtà e scardinarne l’ingranaggio.