L'ombra della montagna curda Un film di Azad Edvike

Il regista e fotografo Azed Evdike, di Serekaniye, è ad Afrin pochi giorni prima dell’attacco turco contro la città.

E’ venuto con una carovana di artisti per preparare una settimana di attività culturali che avrebbero dovuto celebrare la convivenza in pace delle tante nazioni, lingue e culture della città. La settimana artistica non si celebrerà mai. Azad vive e racconta in presa diretta le ore che precedono l’invasione dei turchi e dei loro alleati jihadisti e la fuga di decine di migliaia di persone costrette a lasciare le loro case per sfuggire al massacro degli occupanti.

RegiaAzad Edvike GeneriCortometraggio, Documentario Durata 22 Anno 2018 Nazione Rojava Formato HD Tag Azad Edvike
L'ombra della montagna curda