Una casa poco solida Un film di Alessandro Tannoia, Lucio Lionello

Una casa in costruzione crolla e il guardiano del cantiere muore sotto le macerie. Il crollo rischia di provocare un’altra vittima: un bambino che si salva grazie al provvidenziale intervento di Guillaume Apollinaire. Di chi è la colpa? Chi risolverà il mistero? Liberamente tratto da un racconto di André Breton. Presentato alla LIII Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia. In concorso in diversi festival italiani ed europei, tra cui il Festival delle Culture Mediterranee di Bastia.

Cast

Giovanni Moretti, Vincenzo Alosa, Jacopo Mussa

RegiaAlessandro Tannoia, Lucio Lionello Produttore GeneriCortometraggio Durata 7’37’’ Anno 1996 Nazione Italia Formato 35 mm, col Tag Alessandro Tannoia / lucio Lionello
In rassegna

Bisognava muoversi