in STREAMING a PAGAMENTO da GENNAIO 2020

Cinema

I corti di Gaglianone e Pac-man

Daniele Gaglianone e Alberto Pac-Man inaugurano la sezione Freee!, vale a dire la sezione in cui la visione dei filmati è completamente gratuita, e senza pubblicità. Cortometraggi, documentazioni filmate, filmati unici o rari non utilizzabili commercialmente, film dai diritti decaduti potranno trovare spazio per essere messi a disposizione gratuita del pubblico, senza pubblicità.   Daniele Gaglianone è uno dei maggiori talenti cinematografici italiani degli ultimi venti anni, capace di intensità liriche uniche, sempre legato alle tematiche più scomode del reale, del sociale e dell'ambiente Streeen presenta due lavori. Tutti mi chiedono da dove vengo nessuno vuole sapere chi sono, realizzato "a tre mani" (Daniele Gaglianone, Monica Affatato, Luciano D'Onofrio) nell'ambito di un lavoro di supporto ai minorenni stranieri di Porta Palazzo, a Torino nel 1999, è un cortometraggio iperrealista dove per una volta il senso di rivalsa degli emarginati risulta vincitore. Ma gli anni '90 stanno finendo. Non si deve morire per vivere, dei primi anni 2000, è un documentario…

Rassegne, rassegne e ancora rassegne…

In tutta Italia e probabilmente in tutto il mondo, principalmente associazioni di vario genere, oltre che esercenti cinematografici avveduti, organizzano rassegne. La rassegna diventa il luogo in cui il film si mette in relazione ad un argomento che chiamiamo “fattuale” in quanto si riferisce ad un certo tipo di fatti, non per forza alla specificità del film in sé stesso, che può essere fatta d'altro, tipo una bella recitazione o una fotografia particolarmente suggestiva, per quanto anche queste costituiscano dei fatti. Questo argomento può essere l'autore stesso, il regista, per cui avremo una fattualità autoriale, in cui i film di un autore concorrono e condividono lo spazio autoriale con altri film dello stesso autore, oppure può essere legata ad argomenti che portano a concorrere e condividere allo stesso tempo autori diversi ed opere anche molto diverse su di temi spesso legati ad attualità, a ricerche e indagini artistiche, storiche, antropologiche e sociali o all'espressione di ideali e alla preservazione di…

Lo streaming delle cose

Da qualche anno sono in circolazione riviste cartacee che utilizzano codici QR. Questi permettono di accedere a contenuti digitali extra che approfondiscono gli argomenti trattati nella rivista. Un’innovazione semplice e alla portata di chiunque sia dotato di un dispositivo con telecamera e connessione internet, il cui utilizzo vorremmo sperimentare e approfondire, applicandolo al nostro progetto che si basa su due elementi fondamentali: Un catalogo di film e cortometraggi d’autore e indipendenti, di qualunque epoca. Dalla sua nascita, il cinema è sempre stato uno specchio del suo tempo, ogni film una lente d’ingrandimento su alcuni aspetti della realtà circostante. dove ogni autore declina poi in immagini le sue idee con una diversa visione del reale. Il digitale ha moltiplicato le potenzialità del cinema e la produzione di film si è ampliata notevolmente. Ciononostante molti film prodotti continuano ad avere scarsa possibilità di visione. Questo va a discapito, secondo noi, della libertà d’informazione e della libera circolazione di idee. Perdendo la possibilità…