Sul tetto del mondo Un film di Vittorio Sella

Viaggio di S.A.R. il Duca degli Abruzzi al KaraKorum (1910)

Vittorio Sella realizzò questo documentario sulla catena del Karakorum (Himalaya Occidentale) nel corso della spedizione di Luigi Amedeo di Savoia, S.A.R. il Duca degli Abruzzi, avvenuta nel 1909 con le guide Joseph Petigax, Henri ed Emile Brocherel.

Il film descrive il viaggio attraverso le tappe fondamentali: l’arrivo alla stazione di Rawalpindi, le riprese del lago Dal, il reclutamento dei portatori, gli spostamenti a piedi o su zattere fino al passo Boorgi-La.
Una spedizione alpinisticamente non riuscita nell’obiettivo primo di S.A.R., l’ascensione al monte K2, ma che portò al raggiungimento di un record di altitudine: 7498 metri sul Bride Peak. L’impresa costò circa mezzo milione di franchi e impegnò circa 400 persone.
La pellicola venne usata per illustrare le conferenze tenute dal Duca a Roma e Torino per raccontare i particolari dell’impresa. L’uscita ufficiale del film nel circuito commerciale avvenne al cinema Borsa di Torino. Il 2 febbraio 1910.

Il restauro conservativo è stato realizzato nel 1995 dal Museo Nazionale del Cinema di Torino, dal Nederlands Filmmuseum di Amsterdam [EYE Film Institute Netherlands] e dell’Associazione Culturale Festival Internazionale Film della Montagna, a partire da una copia nitrato imbibita e virata conservata dal Museo di Torino, acquisita nel 1960 dalla famiglia Sella.

Il video è la digitalizzazione della copia restaurata realizzata nell’ambito del PROGETTO DI DIGITALIZZAZIONE DEL PATRIMONIO CINEMATOGRAFICO E AUDIOVISIVO promosso dal MIBACT per l’anno 2017: 35mm, triacetato, 676 m, 34’, 18 fps, didascalie italiane, colore, muto.

Si ringrazia la Fondazione Sella (fondazionesella.org) per la gentile concessione di pubblicazione su Streeen

RegiaVittorio Sella GeneriCortometraggio Durata 34' Anno 1910 Nazione Italia Formato 35 mm - muto Tag Doppia Esposizione / Duca d'Aosta / Karakorum / montagna / Vittorio Sella
logo-MNC
Sul tetto del mondo