Novitàfilm

Sponde. Nel sicuro sole del Nord

Regia di: Irene Dionisio 2015

"Sponde" è la storia dell'amicizia e della profonda relazione che nasce tra lo scultore e postino tunisino Mohsen e il becchino in pensione Vincenzo, di Lampedusa.

Redemption song

Regia di: Cristina Mantis 2015

Il documentario Redemption song, intona il canto di redenzione che l’africano Cissoko sogna per la sua gente e la sua terra.

Fuori Vena

Regia di: Tekla Taidelli 2004

Fuori Vena è un viaggio attraverso il mondo dei ragazzi che vivono fuori dalle rotaie, dagli schemi della società. Dalla cosiddetta normalità.

Noi non siamo come James Bond

Regia di: Mario Balsamo 2012

Che si fa dopo una malattia grave? Un film, per esempio. Dove quell’incidente di percorso c’entra, ma solo come spunto.

L'ora della lucertola

Regia di: Mimmo Calopresti 2004

Il suggestivo incontro tra l'artista Mimmo Rotella e il regista Mimmo Calopresti.

Nozze d’agosto 

Regia di: Andrea Parena 2012

Il matrimonio nel sud Italia ai nostri tempi, tra antiche ritualità e precarie professionalità.

Prendi un biglietto per il tuo film preferito a € 2.80, potrai vederlo
per 72 ore dal momento dell'acquisto!

Oppure ABBONATI e potrai accedere a tutti i film in catalogo per un mese,
senza limitazioni, con sole € 6,50.
Cerca un film

Deserto verde

La monocoltura dell’eucalipto è una delle principali cause dell’incendio di Pedrógão Grande (Portogallo) che, nel giugno 2017, ha causato 65 vittime e la distruzione di 53.000 ettari di area boschiva. Dalle testimonianze dei sopravvissuti al resoconto di un reporter, dall’analisi…

2018 Davide Mazzocco vai alla scheda

Estratto Histoire d'une larme

“Quando un malato terminale decide di rinunciare agli affetti, ai ricordi, alle amicizie, alla vita e chiede di mettere fine ad una sopravvivenza crudelmente ‘biologica’, io credo che questa sua volontà debba essere rispettata ed accolta con quella pietas che…

2021 Giovanni Coda vai alla scheda

Qualcosa Di Noi

Un gruppo di allievi di una scuola di scrittura di Bologna, "Bottega Finzioni", e Jana, una signora di quarantasei anni che fa la prostituta da undici, si incontrano in un borgo sulle colline di Sasso Marconi, in una casa che…

2014 Wilma Labate vai alla scheda

Bullied to death (Bullizzati a morte)

Il film si ispira ad una storia vera, quella del giovane Jamey Rodemeyer, quattordicenne americano, suicidatosi nel settembre del 2011 in seguito ad una drammatica sequenza di gravi atti legati al bullismo scolastico e al cyber bullismo.

2016 Giovanni Coda vai alla scheda

Horst

Nell'arco di ottanta anni di carriera, le fotografie di Horst sono sempre state sinonimo di eleganza. Mentre affinava e aggiornava il suo stile, Horst ha saputo mantenere la bellezza classica come segno distintivo del suo lavoro.

Mark Trottenberg, Tina Barney vai alla scheda

Divieto di transito

Dalle sue radici nel sud Italia all'approdo a Bologna, la leader trans Porpora Marcasciano rivive la scoperta di sé, tra identità negata e battaglie per i diritti. Uno studio (in forma di intervista) sul personaggio di Porpora.

2020 Roberto Cannavò vai alla scheda

Le ali non sono in vendita

Un viaggio inedito nel mondo della fast fashion in cui il percorso di riflessione personale di un gruppo di studenti di moda incrocia quello politico, che affronta gli impatti dell'industria della fast fashion sui diritti umani e sull’ambiente attraverso testimonianze…

2021 Paolo Campana vai alla scheda

Le ultime cose

Torino, Banco dei pegni. Una moltitudine dolceamara impegna i propri averi, in attesa del riscatto o dell’asta finale.

2016 Irene Dionisio vai alla scheda

Sponde. Nel sicuro sole del Nord

"Sponde" è la storia dell'amicizia e della profonda relazione che nasce tra lo scultore e postino tunisino Mohsen e il becchino in pensione Vincenzo, di Lampedusa.

2015 Irene Dionisio vai alla scheda

La fabbrica è piena (Tragicommedia in otto atti)

Ottobre 2010: la Fiat Grandi Motori, storico stabilimento industriale torinese, sta per essere demolita. Al suo interno una coppia di disoccupati rumeni – moderni eroi beckettiani – e un silenzioso veterano della fabbrica abbandonata, soprannominato “l’amministratore delegato”, vivono in un…

2012 Irene Dionisio vai alla scheda

Dans un océan d'images. J'ai vue le tumult du monde

Bombardati ogni giorno da migliaia di immagini, siamo ancora in grado di vederle veramente, soprattutto quelle dei conflitti e delle loro conseguenze?

2013 Helen Doyle vai alla scheda

IL ROSA NUDO

Ispirato alla Vita di Pierre Seel ed alla autobiografia scritta in collaborazione con Jean Le Bitoux, che a sua volta è stato uno dei più importanti attivisti per i diritti GLBT in Francia e in Europa.

2013 Giovanni Coda vai alla scheda

Amleto

L’Amleto recitato dagli homeless. Come Shakespeare mette in scena, senza mezzi termini, il rapporto di una mente umana con la vita e il suo problema, così i senza tetto di Milano recitano con frasi di Amleto il loro mettersi continuamente…

2019 Tekla Taidelli vai alla scheda

My Big-Assed Mother

Se qualcuno è tagliato per interpretare lo scrittore Charles Bukowski, quello è il regista Abel Ferrara, che per la prima volta come attore sul grande schermo, lo fa con grande estro.

2012 Tekla Taidelli vai alla scheda

Paolo Ventura - Vanishing Man

Con i cimeli di vite umane - oggetti trovati in un mercatino delle pulci - l'artista italiano Paolo Ventura si oppone alla fugacità della vita. In un fienile su una montagna appartata crea un mondo tutto suo, costruito con cartone…

2015 Erik van Empel vai alla scheda

Magna Istria

Il racconto di un viaggio verso l’Istria, alla ricerca di una antica ricetta.

2010 Cristina Mantis vai alla scheda

Il mondo di Luigi Ghirri

"Il documentario è sviluppato con il modo di guardare che Ghirri stesso ci ha suggerito ed insegnato con le sue fotografie: sviluppare una visione ambientale, che sia un modo affettivo di guardare alle cose." (Gianni Celati)

1999 Gianni Celati vai alla scheda

Noi non siamo come James Bond

Che si fa dopo una malattia grave? Un film, per esempio. Dove quell’incidente di percorso c’entra, ma solo come spunto.

2012 Mario Balsamo vai alla scheda

L'ora della lucertola

Il suggestivo incontro tra l'artista Mimmo Rotella e il regista Mimmo Calopresti.

2004 Mimmo Calopresti vai alla scheda

Gesù è morto per i peccati degli altri

Tra fede religiosa, amore e sogni per un futuro migliore le buttane di San Berillo si raccontano attraverso le vie del loro quartiere. Chi sarebbero loro dopo la ‘riqualificazione’ del quartiere?

2014 Maria Arena vai alla scheda

Enrico Rava - Note Necessarie

"Quando ero ragazzino l’idea di fare il musicista di Jazz era come voler fare il cowboy" Enrico Rava

2016 Monica Affatato vai alla scheda

Gente d'Alpe

L’Alpe di Succiso è sul confine tra Emilia e Toscana, tra la pianura padana e il mare, tra il nord del burro e il sud dell’olio. L’Alpe è un mondo piccolo, dove i percorsi dei pochi abitanti residuali si intrecciano,…

2010 Giovanna Poldi Allai, Filippo Lilloni, Sandro Nardi vai alla scheda

Acqua passata

Una storia “privata”, di due fratelli e un ritorno, si trasforma a poco a poco nel ritratto di una generazione e di una città che dagli ultimi decenni del secolo scorso ha smarrito la propria identità.

2019 Claudio Paletto vai alla scheda

Verso Est

Verso est è la risultante di un lungo percorso. Al centro la Bosnia, col suo passato ingombrante, e un presente tanto incerto quanto controverso. Tre città di quel paese – Sarajevo, Mostar, Srebrenica – sollecitazioni diverse, che si propongono nel…

2008 Laura Angiulli vai alla scheda

Le montagne non finiscono là

Enrico è un esperto alpinista, da sempre alla ricerca della scalata perfetta.

2014 Arianna Coillard, Maurizio Pellegrini vai alla scheda

Prima di Berlusconi

I primi anni settanta, anni di fermenti autentici, progetti scombinati e utopie dalla vita breve, videro la nascita delle TV private, quelle che oggi chiamiamo “Tv commerciali”.

1997 Beppe Anderi, Filippo Loro vai alla scheda

La voce Stratos

Da"Pugni chiusi", agli Area, a John Cage. Il film su Demetrio Stratos, la sua voce unica e la sua ricerca senza eguali.

2009 Luciano D'Onofrio, Monica Affatato vai alla scheda

048 Esenzione ticket malati oncologici

Il video è la sintesi di un lunga intervista che Luana Rovini mi ha rilasciato, prima della sua morte avvenuta nell’aprile del 2009, sulla sua esperienza di malata terminale di cancro.

2010 Maurizio Orlandi vai alla scheda

…E gli alberi cominciano a strillare

Il film, contenuto nel progetto collettivo Walls and Borders, si propone di descrivere attraverso la tecnica del cut-up, alcuni aspetti del muro generazionale. Le sensazioni che gli “adulti" hanno delle giovani generazioni e dell’impacciata volontà di comprenderne le idee.

2008 Monika Crha vai alla scheda

Dove tutto è (cattivo, è cosa buona conoscere il peggio)

Il tempo: il suo trascorrere e l’impossibilità di fermarlo. Il mondo “scontornato", a sé, di un giovane.

1990 Alessandro Tannoia, Lucio Lionello vai alla scheda